Questo progetto é nato da un incontro che posso definire “fatidico”. Ho conosciuto Massimo Michetti, in veste di coach, a Startup Weekend Lecce. Quella che era stata una piacevole chiacchierata su IoT, pervasività della tecnologia e ovviamente raccomandazione musicale(cfr. alla loro startup Smarfle), non sapevamo si sarebbe trasformata in una collaborazione professionale.

Mesi dopo ci ritroviamo a partecipare al programma della Regione Puglia “Giovani Innovatori”, che si prefiggeva l’obiettivo di far incontrare i bisogni di imprese pugliesi con competenze di giovani esperti.

Il progetto, accolto dall’ente promotore, incrociava la necessità di Smarfle srls di portare nel “mondo del concreto” la loro webapp MusicSpot e le mie competenze circa la prototipazzione rapida di sistemi embedded-webbased-ecc… (Maggiori dettagli QUI)

In pratica, MusicSpot é una piattaforma web per la creazione di playlist dall’analisi delle preferenze musicali di più utenti, estendendo il concetto della raccomandazione dal singolo profilo utente all’intersezione di profili differenti.
L’idea era dunque quella di trasporre questo sistema su di un oggetto fisico: uno smartspeaker! Continue reading

Dopo il mio post: …Ma anche no, in cui “dichiaravo” apertamente i miei dubbi sull effettiva utilità dei socialnetwork in generale, ora

sto per registrarmi su Facebook.
Nonostante la palese incoerenza, il motivo ke mi ha spinto a “questo passo” è l’effetto ke sta avendo la sapiente strutturazione di facebook:

I GRUPPI: già parecchie volte mi è stato detto che, per avere maggiori informazioni o per rimanere aggiornato, bastava iscriversi al gruppo taldetali…e per ki nn è iscritto a Facebook?

LO SPAM(nn vincolante sulla mia scelta): Si è spam!..se ricevo email, nella mia casella di posta associata ad MSN, da i miei contatti ke nn vedono l’ora di farmi sapere ke si sono iscritti a Facebook, per me questo è spam!(anke xkè contiene un invito ad iscriversi = pubblicità nn desiderata = spam). Naturalmente, questo nn è stato vincolante ai fini della mia scelta(di iscrivermi), xkè a quest’ora sarei già iscritto a Netlog,Badoo,Hi5,ecc… da cui ricevo periodicamente email di mie amici, a volte con rapporto 1 a n: ho amici iscritti su quasi tutti i sopracitati “siti di aggregazione”.

DIFFERENZE: rispetto ad altri siti, caratterizzati da una funzione di vetrina al mondo di se stessi, facebook sembrerebbe “più serio”(es. ho visto meno foto stile pornobimba/o).
Inoltre, tutti i membri ke ho incontrato sinora(o ke mi hanno “invitato”) si registrano con nome e cognome veri(no nick, no false identità ecc…)….naturalmente c sn le eccezioni…

MORALE: spesso è un male generalizzare…nella speranza ke tra 15giorni nn pubblichi un post in cui ammetto la dipendenza da facebook o il mio totale ripudio dello stesso…io “vado ad iscrivermi”

IL VERO MOTIVO: Lo ammetto, il vero motivo è iscrivermi al gruppo del mio amico Cicco…Federazione Italiana Gioco Asso(F.I.G.A.) 😀