Oggi pomeriggio cercando una qualsiasi cosa su Google, tutti i risultati risultavano(scusate li gioco di parloe) link a pagine contenti
del codice malefico.
Ovviamente saranno in corso dei lavori di mantenzione sul sistema.
Ciò nonostante, non potevo non cercare la parola “google” su Google, ottenendo come primo risultato(ovviamente) il sito http://www.google.it, ma cliccando si viene reindirizzati in una pagina di google con il messaggio anti-malware di defult:

se ne parla anke qui: UpLoadsBlog.com

Ore 16.59: Tutto si è già risolto 😉

Day After: articolo su Punto Informatico sull’accaduto